• Guido Bonatti

Recensione del libro: "I Segni" di Carolyne Faulkner

Buongiorno a tutti, spero che questi giorni così difficili non vi stiano dando troppe preoccupazioni.

Nell'impossibilità di muoverci, non possiamo affidarci alla tecnica delle rivoluzioni solari mirate ma in questo articolo vorrei dimostrarvi che è ugualmente possibile vivere l'astrologia in modo attivo e il libro: "I Segni: Guida all'astrologia contemporanea" (Giunti Editore, Firenze, 2019) di Carolyne Faulkner è un buono strumento per andare in questa direzione.

Prendendo a prestito le parole dell'autrice: "L'astrologia dinamica combina gli insegnamenti spirituali e astrologici con gli studi comportamentali contemporanei nell'ottica di imparare a vivere meglio. (...) Conoscere le stelle vi offre la possibilità di comportarvi in armonia con la loro energia. (...) La mia missione è di accrescere l'intuito delle persone" (ibid., pag. 7).

Faccio una premessa: la scuola astrologica a cui faccio riferimento si disinteressa della parte esoterica di altri insegnamenti del settore e quindi non prende in considerazione il karma (dunque ritiene infondata l'ipotesi della reincarnazione), i nodi lunari, Chirone, ecc. nell'interpretazione del tema natale, e più in generale nella ricerca in campo astrologico.

Tuttavia, Carolyne Faulkner, per quanto ci faccia sapere a più riprese che crede nel mito della reincarnazione, in questo suo libro ha il merito di considerare il karma più come una sorta di legge del contrappasso in vita; per dirla in parole più semplici, agire per il bene o per il male determinerebbe sempre, nell'universo circostante, un'uguale reazione contraria dello stesso tipo, anche non immediata, ma ineluttabile, a giudizio dell'autrice.

Dimenticavo una cosa importante: che cos'è un tema natale? Magari molti di voi lo sapranno già, almeno per sentito dire. Con le parole di Carolyne Faulkner: "Un tema natale è una 'fotografia del cielo', come uno scarabocchio calcato nello spazio nel momento in cui siamo nati. La data, l'ora e il luogo di nascita di una persona sono usati per calcolare la posizione del Sole, della Luna e degli altri pianeti e per mappare come cadono nei segni e nelle case" (ibid., pag. 13). "L'Astrologia Dinamica" dunque "si basa sullo studio e l'interpretazione dei temi natali e sull'uso di strategie pratiche per migliorare quei tratti che per noi non sono proficui, potenziando invece i comportamenti che lo sono" (ibid., corsivo mio)

Perché ho evidenziato le parole "pratiche" e "proficui"? Perché in questi due termini c'è un punto di incontro con la mia scuola. Non a caso l'autrice è inglese, e questo approccio pragmatico alla risoluzione dei problemi concreti delle persone è molto tipico della cultura anglosassone. A questo si aggiunga un altro elemento tipico di quella cultura e cioè la visione filosofica di matrice utilitaristica: "proficui", ossia vantaggiosi. L'autrice in base alla sua esperienza di astrologa definisce una serie di tratti "giusti" e "sbagliati" per ciascun segno zodiacale e per ciascun pianeta.

Un esempio valga per tutti: lo Scorpione "sbagliato" sarebbe: vendicativo, manipolatore, crudele, mentre lo Scorpione "emendato" diventerebbe: empatico e indulgente. Attraverso questo dualismo giusto/sbagliato, Carolyne Faulkner ci invita a raggiungere il lato migliore che possono esprimere i vari segni e pianeti del nostro tema natale e a mio avviso è un'operazione riuscita.

Il libro è ricco di esempi tratti dall'esperienza sul campo dell'autrice e ci sono molti spunti illuminanti per una lettura più approfondita di noi stessi attraverso l'astrologia.

Allo stesso tempo, bisogna ricordare che "I Segni" è un'opera per principianti assoluti della materia astrologica. Se da un lato riesce perfettamente nel difficile intento di spiegare i rudimenti della lettura del tema natale ai lettori inesperti con un linguaggio fresco e contenuti brillanti, dall'altro è opportuno ricordare che manca completamente una riflessione sugli aspetti astrologici che i vari pianeti formano all'interno del tema natale di ognuno di noi e come questi (ma in ogni caso i pianeti in generale, al di là degli aspetti) possono reagire ai transiti: al lettore non viene spiegato che, ad esempio, un Sole in Scorpione può esprimersi più facilmente in maniera "empatica e indulgente" quando riceve transiti positivi, mentre è molto più difficile che le sue doti spirituali migliori possano emergere durante un transito negativo, ad esempio, di Urano in quadratura o in opposizione al Sole stesso. Come fare quindi a sostenere un transito duro quando il pianeta ricevente è il Sole, o la Luna? L'astrologia dinamica della Faulkner non ce lo spiega, mentre l'astrologia attiva sì.

C'è un altro punto molto importante per cui la scuola a cui appartengo si differenzia in modo positivo da quella della Faulkner. Il mio maestro Ciro Discepolo è stato il primo astrologo al mondo a parlare di "segni intercettati", ovvero della potenza dell'influsso della Casa zodiacale che ospita il Sole nel tema natale, che sarebbe in grado, secondo la nostra scuola, di determinare la lettura di quel Sole come appartenente al segno zodiacale che corrisponde alla Casa intercettata. Per fare un esempio: un Sole in Scorpione in Casa decima vedrà il soggetto comportarsi come un Capricorno (Casa decima) invece che come uno Scorpione, e come tale andrà interpretato.

Detto ciò, raccomanderei senz'altro l'acquisto del libro di Carolyne Faulkner, perché è un'opera in grado di avvicinare il lettore inesperto all'interpretazione del tema natale in autonomia, con analisi davvero illuminanti, un ricco bagaglio di consigli e suggerimenti pratici non solo in termini spirituali ma anche per quanto riguarda i vostri comportamenti in amore e le vostre decisioni in ambito di carriera, e un invito costante a ricercare e ad esprimere il lato migliore di noi stessi, da un punto di vista oserei dire psicologico, cognitivo-comportamentale, oltre che puramente spirituale.

Per un'analisi del tema natale più dettagliata, se volete conoscere meglio voi stessi, i vostri punti di forza e di debolezza, vi ricordo che faccio consulenze e che mi potete scrivere su mail o cellulare!

Che le stelle siano con voi in questo momento difficile, a presto!

Con affetto,

Guido


7 views

Recent Posts

See All

© 2023 by Flora Day. Proudly created with wix.com